Malattie rare,in Abruzzo progetto pilota

Giovedì 5 luglio alle 11, nella sede della Regione Abruzzo a Pescara, l'assessore regionale alla Programmazione sanitaria Silvio Paolucci e il dottor Antonio Di Muzio, neurologo dell'ospedale di Chieti, presenteranno i risultati di un rapporto sulla cura e la presa in carico del paziente affetto da amiloidosi hATTR, che vede la Regione capofila in Italia nella sperimentazione di un modello di trattamento che coniuga il miglioramento della qualità della vita per il paziente e la razionalizzazione dei costi per il sistema sanitario. La ricerca ha coinvolto le associazioni di pazienti (in Abruzzo sono circa 5mila le persone affette da malattie rare), il Dipartimento regionale Salute e Welfare, l'ospedale di Chieti, i rappresentanti del Centro di coordinamento regionale per le malattie rare e dell'ospedale di Pescara. Dal prossimo settembre il progetto coinvolgerà altre quattro regioni.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. AbruzzoWeb
  2. ZonaLocale
  3. Rete 5.tv
  4. Rete 5.tv
  5. Corriere Peligno.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Gessopalena

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...