'Humanism' al Flaiano Film Festival

L'anteprima mondiale a Londra ad aprile, quella italiana a Pescara a maggio, ora 'Humanism', opera prima del regista Glauco Della Sciucca, fa il bis nel capoluogo adriatico al 'Flaiano Film Festival', proiezione oggi (ore 18.45 al Circus), giorno conclusivo della rassegna nella 45/a edizione dei 'Premi internazionali Flaiano'. "Si chiude un cerchio, è bello che il mio film sia al Festival - dice Della Sciucca - Flaiano mi ha aperto alla letteratura. L'approccio del film è molto letterario, c'è molta scrittura, molta parola. E' un film satirico fatto con ritmi tradizionalmente comici, veloci". Con il bianco e nero "lancio un messaggio affinché le persone si avvicinino di nuovo alla cultura analogica, strumento di contestazione di un sistema che va nutrito per modificare i connotati di una cultura digitale prevaricante". Un conflitto che emerge dai dialoghi in cui è coinvolto il protagonista, un attore in crisi interpretato da uno strepitoso Ezio Budini sulla scena fatta di scorci di Pescara, Londra e New York.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Gessopalena

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...